Come aderire a FondItalia


Secondo quanto previsto dalla L. 388/00, le imprese possono destinare la quota del 0.30% dei contributi versati all’Inps (Il cosiddetto “Contributo Obbligatorio per la Disoccupazione Involontaria”) alla formazione dei propri dipendenti.

Per aderire a FondItalia le imprese interessate devono indicare la loro adesione in una delle righe disponibili dei quadri B e C del modello DM 10/2.

L’indicazione dovrà riportare nella prima colonna del quadro B la dicitura “adesione fondo” e nella seconda colonna il codice “FEMI” e nell’apposita casella si dovrà inoltre indicare il numero dei lavoratori interessati all’obbligo contributivo.

L’adesione va effettuata una sola volta e, salvo revoca espressa, si intende tacitamente prorogata.

Le imprese dovranno manifestare la propria adesione utilizzando il modello di denuncia contributiva DM10/2 relativo al primo periodo di paga utile.

Tale modello è attualmente accessibile tramite la procedura UNIEMENS.

Le adesioni a FondItalia sono valide dal mese stesso in cui vengono effettuate.

L’impresa che, per qualsiasi motivo, sia attualmente iscritta ad un Fondo diverso da FondItalia dovrà operare come segue:

  1. nel quadro B del modello di denuncia contributiva DM10/2 dovrà segnalare la revoca al Fondo precedente scrivendo normalmente “REVO” o, nel caso il fondo precedente sia FONDIR, FONDIRIGENTI o FONDO DIRIGENTI PMI, “REDI” nella colonna “Codice”.
  2. nella riga sottostante a quella in cui è stato inserito il codice di revoca, sempre nella colonna “Codice” dovrà quindi scrivere “FEMI”, ed inserendo sempre il numero di dipendenti.

Istruzioni per l’adesione

L’adesione telematica a FondItalia

Tramite l’utilizzo dei normali programmi paghe alla procedura Denunce mensili DM 10/2 procedere come segue:

  1. Selezionare il Quadro B. Nella colonna “Codice”, scrivere nella prima cella disponibile la dicitura “FEMI” o selezionarlo dal menu dei codici disponibili: apparirà la dicitura “Adesione Fondo”.
  2. Nella colonna “Numero dipendenti”, nella cella attigua sulla stessa riga, scrivere il numero dei dipendenti interessati all’obbligo contributivo.

N.B. nessuna indicazione deve essere riportata nelle celle della stessa riga “numero giornate”, “Retribuzioni”, ecc.

Verifica dell’adesione

La verifica relativa alla richiesta di adesione può avvenire controllando la schermata INPS del CASSETTO PREVIDENZIALE.

Tuttavia, l’adesione si intenderà perfezionata con la ricezione da parte di FondItalia dei dati INPS indicanti l’adesione al Fondo.

ATTENZIONE: in caso di REVOCA verificare sempre che nell’attestazione sia presente il codice REVO o REDI

Passa a FondItalia. C’è la PORTABILITÀ