Comunicazione dei termini per la presentazione, gestione e rendicontazione dei Progetti formativi per il periodo delle festività

Si comunicano i termini per la presentazione, gestione e rendicontazione dei Progetti formativi per il periodo delle festività, in accordo con le date di chiusura dei nostri uffici, dal 22 dicembre 2023 ore 14:00 al 07 gennaio 2024 compresi:

L’invio dei plichi relativi ai Progetti formativi afferenti al I sportello dell’Avviso FEMI 2024.01 su supporto cartaceo è sospeso dal 21 dicembre 2023 al 07 gennaio 2024 compresi;
♦ L’invio dei plichi relativi ai Progetti formativi afferenti al I sportello delle LINEE GUIDA CONTI FORMATIVI MONOAZIENDALI 2024.01 su supporto cartaceo è sospeso dal 21 dicembre 2023 al 07 gennaio 2024 compresi.

Per quanto riguarda le attività erogate dal Fondo, si comunicano le tempistiche delle specifiche Aree:

Area Amministrativa
Chiusura Area: dal 21 dicembre 2023 al 07 gennaio 2024 compresi

Area Assistenza Tecnica (servizi erogati attraverso la Piattaforma Femiweb)
Chiusura Area: da 22 dicembre 2023 al 07 gennaio 2024 compresi
l’attività di Assistenza Tecnica è sospesa dal 22 dicembre 2023 al 07 gennaio 2024.
♦ l’attività di emissione della vidimazione dei Registri per le attività formative previste dal 02 gennaio 2024 al 19 gennaio 2024, sarà effettuata per i Registri pervenuti entro il 21 dicembre 2023 ore 12:00;
♦ l’attività di emissione della vidimazione dei Registri per le attività formative riprenderà regolarmente dal 08 gennaio 2024;

Area Controlli
Chiusura Area: dal 22 dicembre 2023 al 07 gennaio 2024 compresi
i tempi relativi all’attività di verifica amministrativo-contabile dei Progetti rendicontati validati e/o in lavorazione al 22 dicembre 2023, saranno prorogati di 18 giorni;
♦ la validazione dei rendiconti, i cui termini di presentazione ricorrono dal 22 dicembre 2023 al 07 gennaio 2024 compresi, sarà prorogata di 18 giorni;
♦ la presentazione di Integrazioni, i cui termini di presentazione ricorrono dal 22 dicembre 2023 al 07 gennaio 2024 compresi, sarà prorogata di 18 giorni.

Le attività riprenderanno regolarmente dal 08 gennaio 2024.

Comunicazione inviata agli enti interessati