Sicurezza sul lavoro, aumentano gli infortuni nel primo trimestre dell’anno

Crescono gli infortuni sul lavoro, di cui 212 mortali, nel primo trimestre del 2019: sono infatti oltre 157mila le denunce presentate all’Inail nel periodo che va dal 1 gennaio al 31 marzo, in aumento di quasi il 2% rispetto ai numeri registrati nello stesso arco temporale lo scorso anno, per un totale di 2.900 casi di infortunio in più.

In particolare, l’incremento di infortuni ha interessato i settori Industria, Servizi e Agricoltura ed è in aumento soprattutto fra le donne (+2,3%) – contro il +1,6% della forza lavoro maschile – e gli extracomunitari (+4,9%) laddove fra gli italiani il segno più si ferma al 1,5%.

I lavoratori colpiti da infortunio sono cresciuti in tutte le fasce di età tranne quella compresa tra i 30 e i 49 anni, che ha invece fatto registrare una flessione del 2,5%.

A livello territoriale si evidenzia invece un aumento delle denunce di infortunio in tutte le aree del Paese. La triste classifica è guidata dalle Isole (+3,1%), seguite da Centro (+2,8%), Nord Est (+2,1%) e Nord Ovest (1,5%), chiude il Sud (+0,2%).

Numeri che confermano come sia più urgente che mai intensificare fra le imprese la promozione della cultura della sicurezza e della formazione.

Per questo FondItalia continua a finanziare percorsi formativi su salute e sicurezza e ha siglato, a tale scopo, una convenzione con l’Organismo Paritetico FormaSicuro per il servizio di assistenza tecnica in merito all’adeguamento delle procedure di valutazione e verifica dei Progetti formativi finanziati dal Fondo in linea con l’evolversi delle normative e per quanto riguarda la redazione di regolamenti, documentazione tecnica e divulgativa.

Nel primo trimestre del 2019 FondItalia ha finanziato circa 80 progetti su salute e sicurezza, per oltre 109mila ore di formazione, con una percentuale pari al 34% del monte ore totali.

«La promozione della Sicurezza sul lavoro è fra gli obiettivi principali perseguiti da FondItalia – spiega il presidente Francesco Franco -. Siamo impegnati tutti i giorni attraverso un lavoro capillare sul territorio affinchè i tristi numeri relativi agli infortuni sul lavoro diminuiscano e affinché a tutti i lavoratori siano garantiti il diritto alla formazione e alla sicurezza nei luoghi di lavoro».

Formazione continua e professionale, a ottobre la European Vocational Skills Week

Il panorama del lavoro è profondamente mutato nell’ultimo decennio con la diffusione delle tecnologie legate al web e con la dirompente rivoluzione digitale, che ha investito anche il modello di impresa tradizionale.

Un cambiamento radicale che coinvolge molto da vicino anche le competenze richieste ai lavoratori, che sempre più sono chiamati a “verticalizzare” le proprie conoscenze.

E proprio con la finalità di promuovere la formazione continua e professionale dei lavoratori, la Commissione europea organizza per il quarto anno consecutivo la European Vocational Skills Week, settimana europea delle competenze professionali, che quest’anno si terrà a Helsinki (Finlandia) dal 14 al 18 ottobre 2019.

Nell’ambito della manifestazione si inserisce il Training at work Award 2019, un premio per la formazione sul luogo di lavoro. Al premio possono partecipare tutte le aziende (clicca qui per partecipare).

ATTENZIONE: il termine per l’iscrizione è il 31 maggio 2019.

AGGIORNAMENTO: la chiusura del bando è stata prorogata al 20 giugno 2019.

  

Finanza, un progetto per formare i piccoli e medi imprenditori

FondItalia è stata ospite del convegno “Percorsi di Formazione Finanziaria per la crescita e la tutela delle piccole e medi imprese”, che si è tenuto lunedì 13 maggio 2019 nella Sala della Regina di Palazzo Montecitorio a Roma.

L’iniziativa, organizzata da Consob e FederTerziario, ha l’obiettivo di fornire agli imprenditori strumenti utili alla crescita aziendale delle PMI attraverso l’analisi di tematiche come la Capital Market Union, le operazioni di crowfunding mediante emissioni di titoli di capitale o titoli di debito e la vigilanza sui fenomeni finanziari abusivi.

«Il progetto – ha spiegato il presidente di FederTerziario Nicola Patrizi – nasce per diffondere appropriate conoscenze finanziarie ai piccoli e medi imprenditori per supportarli nell’approccio al mondo della finanza e accedere ai suoi strumenti».

Saranno 15 infatti i seminari informativi con cadenza trimestrale organizzati in altrettante città italiane e destinati agli imprenditori iscritti a FederTerziario e ad altre realtà del mondo cooperativo e imprenditoriale.

Al convegno hanno partecipato fra gli altri il Presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani e la Senatrice Anna Cinzia Bonfrisco.

  

Comunicazione di servizio FondItalia per i giorni 3 maggio e 8 maggio 2019

Si comunica ad Attuatori, Titolari di Conto di Rete e Titolari di Rete che a causa di interventi tecnici disposti da ACEA s.p.a. sulla rete elettrica, potrebbero verificarsi disservizi temporanei nei giorni 3 maggio 2019 e 8 maggio 2019.

Festività natalizie: chiusura uffici (22.12.2018 – 02.01.2019)

A seguito del periodo di chiusura degli uffici FondItalia, previsto dal 22 dicembre 2018 al 02 gennaio 2019, si comunicano i termini connessi agli adempimenti per il periodo:

Ricezione plichi presso FondItalia (vedi comma 12 Termini e modalità per la presentazione della domanda Avviso FEMI 2019-01) per il CdA del 31 gennaio 2019:

  • i plichi potranno pervenire al Fondo dal 07 dicembre 2018 al 20 dicembre 2018 e dal 03 gennaio 2019 al 14 gennaio 2019 entro le ore: 14:00. Al fine di evitare una eventuale ritardata consegna dei plichi, si raccomanda di non inviare gli stessi in corrispondenza con il periodo di chiusura del Fondo.

Vidimazione Registri:

  • saranno vidimati i registri pervenuti entro e non oltre il 20 dicembre 2018 alle ore 12:00; la vidimazione riprenderà regolarmente dal 07 gennaio 2019.

Attività di Assistenza tecnica della Piattaforma FemiWeb:

  • attività sospesa dal 22 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019.

Attività di Verifica Tecnico amministrativa-contabile:

  • attività sospesa dal 22 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019.

Gli uffici del Fondo riapriranno dal giorno 03 gennaio 2019.

Nota ANPAL – Chiarimenti circa le funzioni e i compiti di “vigilanza” di Anpal

Al seguente link si riporta la nota ANPAL del 06 settembre 2018, protocollo 0011058, avente come oggetto:

“Chiarimenti circa le funzioni e i compiti di “vigilanza” di Anpal. Richieste provenienti dai soggetti aderenti ai Fondi stessi.

Comunicazioni su tempistiche in relazione alla chiusura estiva degli uffici FondItalia

Si comunicano i termini per la presentazione della documentazione connessa ai Progetti per il periodo estivo, in accordo con le date di chiusura degli uffici previste dal 4 al 26 agosto 2018:

– adempimenti per il CdA del 27 luglio 2018: la restituzione delle convenzioni firmate relative alle approvazioni del CdA del 27 luglio 2018 e le eventuali richieste di anticipo dovranno effettuarsi a decorrere dal 27 agosto 2018;

– vidimazione Registri: per le attività previste dal 1° al 9 settembre, saranno vidimati i Registri pervenuti entro il 02 agosto 2018 ore 14:00, per le attività successive al 9 settembre, saranno vidimati i Registri pervenuti a decorrere dal 3 settembre 2018;

– attività formative: dal 1 agosto 2018 al 31 agosto 2018 , non sarà possibile effettuare alcuna attività formativa sui progetti approvati in corso di svolgimento;

– periodo di chiusura della Piattaforma Femiweb: dal 3 agosto al 2 settembre 2018. In tale periodo non sarà consentito il caricamento di rendiconti e di eventuali integrazioni richieste;

– presentazione rendicontazione/integrazioni: dal 3 agosto 2018 le date di scadenza per la presentazione di rendiconti, di integrazioni, nonché di verifica amministrativo-contabile, i cui termini di presentazione ricadono nelle suddette date di chiusura FemiWeb, saranno prorogate di 30 giorni.

Le attività riprenderanno regolarmente dal 3 settembre 2018.

Comunicazione chiusura uffici Area Controlli FondItalia

Si comunica che dal 20 al 27 luglio p.v. gli uffici dell’Area Controlli saranno chiusi causa trasloco.
Le attività dell’Area Controlli riprenderanno regolarmente il 30 luglio p.v..

Orario uffici FondItalia – Luglio-Agosto 2018

Si comunica che dal 13 luglio al 3 settembre 2018 gli uffici FondItalia, tutti i venerdì, saranno operativi dalle ore 9:00 alle ore 14:00.